movimento (corporeo) - Gruppo di ricerca logonica

Vai ai contenuti

Menu principale:

movimento (corporeo)

glossario
 

Nella concezione tradizionale per movimento si intende lo spostamento del corpo nello spazio e nel tempo. Dal punto di vista operativo il movimento viene considerato non nell’aspetto figurativo come avviene nella concezione tradizionale (ad esempio nella danza e nelle ginnastiche tradizionali) ma viene indagato soprattutto nei compiti motori che il soggetto si dà eseguendo l’esercizio.
Esempio: analizziamo un soggetto che pone le braccia in fuori. Nella concezione tradizionale ci si accontenta di verificare che il soggetto riesca a discriminare tra la posizione richiesta e tutte le altre possibili ma non per esempio che siano su di una linea orizzontale come invece sarebbe richiesto nella concezione operativa in cui il soggetto deve costruire l’orizzontalità a livello mentale e applicarla poi al corpo.
Nella concezione operativa il soggetto è invitato a scoprire i nessi e le interdipendenze fra i vari segmenti corporei impegnati come strumenti fisici dell’operazione mentale. 

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu